ATTRAVERSAMI L'ANIMA

Fogli dispersi

Posts Tagged ‘STRETTAMENTE PERSONALE’

IL 68 IN BIBLIOTECA –

Posted by Rasi su 11 maggio 2021

Era il 1968 avevo 16 anni ed ero figlio di emigranti colti del sud, leggevo almeno 5 volte di più dei miei coetanei milanesi e, soprattutto, leggevo in modo diverso. La mia biblioteca era piena di classici italiani, francesi, inglesi, era anche zeppa delle edizioni tradotte di ciò che arrivava da oltre oceano.

Posted in Un altro tempo | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

I PERCORSI COMPIUTI –

Posted by Rasi su 8 maggio 2021

305851f0b71bec40e3d186cddba36b64
Ho riflettuto a lungo sulla mia vita e sui percorsi compiuti: ad un certo punto ho avuto la sensazione che il tempo si fosse dilatato e, con esso, anche le alternative possibili. Ma non è così, non può essere così, appena esci dalla rada devi confrontarti con la possibilità di una tempesta o di un uragano. Quello che riuscirò a scrivere sarà la cronaca di un sogno a mezzaria fra questa stagione e l’altra che ho intravisto dentro la luce di un tramonto. C’è una realtà che conosco bene: stare da soli può uccidere; può lasciarti svuotato come una buccia che si sostiene per caso finchè un colpo di vento più forte la fa cadere e ne mostra tutta l’intrinseca debolezza.

Posted in EnzoRasi | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

UNA BRUTTA COPIA –

Posted by Rasi su 7 maggio 2021

Sono convinto che le soluzioni ci sono ma si trovano sotto l’orizzonte e bisogna navigare. Non sarà certo una generazione di giovani e sciocchi depressi cronici a risolverli, non sarà insomma la brutta copia della MIA generazione che potrà sperare di restare a cavallo del mondo, così.

Posted in ENZO DOVE VAI | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: