ATTRAVERSAMI L'ANIMA

Fogli dispersi

Archive for the ‘Un altro tempo’ Category

IL 68 IN BIBLIOTECA –

Posted by Rasi su 11 maggio 2021

Era il 1968 avevo 16 anni ed ero figlio di emigranti colti del sud, leggevo almeno 5 volte di più dei miei coetanei milanesi e, soprattutto, leggevo in modo diverso. La mia biblioteca era piena di classici italiani, francesi, inglesi, era anche zeppa delle edizioni tradotte di ciò che arrivava da oltre oceano.

Posted in Un altro tempo | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

VERTIGINE –

Posted by Rasi su 29 gennaio 2021

Ho esagerato, lo faccio spesso ma dentro quella vertigine che mi prende si nasconde l’abisso: da qualche giorno cammino costeggiando un luogo strano e pericoloso, credo di averlo sfiorato altre volte in questi ultimi anni ma adesso ho deciso di visitarlo con morbosa attenzione. Mi fa paura ma mi intriga ancora di più. Sono certo che mi appartiene così come mi appartiene il senso di vuoto cosmico che aleggia sulla mia testa da sempre.

Posted in Piccoli segreti, Un altro tempo | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: